Il governo tedesco sfrutta la società Mitel per I servizi Nazionali di VoIP

mitel voip

La società Mitel Networks è stata scelta dal governo dei Paesi Bassi per un contratto di 6 anni per spiegare I servizi VoIP a più di 50000 telefoni in 96 divisioni del governo.

Questa iniziativa sotto un programma Overheids Telecom 2006 (OT2006), servirà a 8 ministeri, 7 autorità provinciali, 30 comuni e 51 corpi amministrativi e organi di commissioni e in più 52000 linee saranno spostate verso una piattaforma Mitel durante I prossimi 4 anni.

Le richieste fatte da RFP sono state semplici, dice Adri Waterman, project manager per Triple P: “Volevo il prezzo più basso”, dice Waterman. “Il prezzo era 30% del punteggio, 70% rapressentando la sua funzionalità.”

A parte il semplice rapporto prezzo/funzionalità, cosa si spetta da questo programma è un sistema personalizzato per ogni ufficio del governo, creato in base alle proprie esigenze. “Ciò che era importante era la vecchia telefonia IP, però ogni progetto avrà una funzionalità diversa e specifica. Ogni divisione potrà avere richieste diverse, e queste saranno fissate durante accordi complessivi.”

L’obbiettivo del progetto è di circa 100 organizzazioni, “in più di 500 posti, forse anche di più. Non lo sappiamo ancora”, dice Waterman, aggiungendo “sarà un sistema distribuito, non un sistema centrale grande, ma una architettura distribuita.”

L’abbilità di sostenere communicazioni unificate nei Paesi Bassi è molto importante daz stipulare nel contratto. Prima di questo Mitel ha creato sistemi per il Ministero della Salutè, del Benessere e dello Sport e altre società grandi nell’interno del paese.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *